Sezione > GIOCHI per GRANDI e PICCINI

 

 

 

 

 

 

La frase 
PARTECIPANTI: Numero imprecisato. 
REGOLAMENTO: Il capo gioco deve dettare una parola e i presenti formeranno una frase usando le lettere di questa come iniziali di nuove parole. 
esempio: SOLE = Soltanto Oggi Lascerò Elvira. 
MATERIALE: Nessuno. 


La storia inventata 
PARTECIPANTI: Numero imprecisato. 
REGOLAMENTO: ogni giocatore ha in mano un oggetto di uso comune (una penna, un libro, una borsa, ecc.) e deve inventare una storia che abbia come protagonista l’oggetto stesso. Ad un cenno del capo gioco il narratore si interromperà e continuerà un altro giocatore che dovrà inserire nella storia il suo oggetti. Il gioco continua fino a che tutti i giocatori hanno raccontato la loro storia. Vincerà chi avrà raccontato la storia più fantasiosa. 
MATERIALE: Oggetti di uso comune (penne, astucci, libri, ecc..). 


La coda dell'asino 
Attaccare il disegno dell'animale alla parete a livello degli occhi del giocatore. Bendare il giocatore di turno e consegnargli la coda. Il giocatore bendato dovrà cercare l'animale e applicare la coda al posto giusto. Gli altri giocatori sono incaricati di gridare "ALT" quando il compagno bendato rischia di urtare qualche oggetto. 
Se prevedete di dare dei premi, provvedete a darne uno ciascuno in modo da premiare anche il tentativo più maldestro. 
VARIANTE : Dopo aver bendato il giocatore fargli fare più giri su se stesso per confonderlo; i compagni potranno dargli delle indicazioni di massima, "Acqua" o " Fuoco". 
MATERIALE : Su di un cartone (base almeno un metro) disegnare un animale qualsiasi (asino, di solito, ma anche tigre o gatto ecc.) tralasciando la coda. Disegnare e ritagliare la coda a parte, su cartone o carta da pacchi. Attaccare all'apice della coda del nastro biadesivo. 


Il grande Totem 
PARTECIPANTI: si gioca in 3 o 4 squadre contrassegnate da uno scalpo di colori diversi. Ogni squadra sceglie la zona dove sistemare il proprio Totem (che potrebbe essere, al esempio, una bandiera del colore della squadra). 
Il gioco consiste nel cercare di prendere il totem di una delle squadre avversarie. Per neutralizzare gli avversari bisogna cercare di togliere loro lo scalpo. Chi resta senza scalpo è eliminato, ma può riprendere un'altra vita dallo stregone (un animatore) che si trova alla base (mini-club). Non si può conquistare il Totem di una delle squadre avversarie finché non si neutralizzano i tre difensori del Totem. 
MATERIALE : Nastri, bandane ecc., per differenziare le squadre. 


Rangers contro evasi 
PARTECIPANTI: si dividono i bambini in 2 squadre : Rangers ed Evasi. 
I Rangers avranno le pistole finte o cappelli da cow boy, gli Evasi delle fascette colorate in fronte. Quando tutti i Rangers avranno tolto gli scalpi (cioè le fascette) a tutti gli Evasi, il gioco sarà terminato. 
MATERIALE : pistole finte o cappelli da cow boy, fasce colorate o bandane.